IMO

Un’altra figurina per Bibì…

Riporto qui le tue due righe:

Caro Davide, era da tanto tempo che non ridevo così di gusto, grazie per quello che hai scritto. A parte la montagna di inesattezze e ragionamenti tirati per i capelli, la chicca finale della presunta lettura ed approvazione del tuo scritto da parte di tutta la redazione di TAT è l’affermazione più comica di tutto il tuo post. Che cosa ti inventerai adesso?

 

Questo invece il post da te ritenuto divertente:

Caro Valerio vedo dai tuoi saluti struggenti e un po’ melodrammatici che rientri nella vita di arcaio tutto sommato a te più congeniale e consona. Questa tua recente avventura editoriale noto che ti ha creato un po’ in confusione: tu sei uscito dalla Target non da TAT. La Target è solo la società di capitale che gestisce la rivista Tiro con l’Arco Tradizionale, dove le persone che sono dentro sono sicuramente altre. I “responsabili” di quanto la linea editoriale ha fatto sono ben altri. Figuravi come amministratore della Target, ergo la tua uscita riguarda la gestione amministrativa, in pratica come se fosse uscito il ragioniere della casa editrice di Umberto Eco. La Tua impronta poi? La rivista ha un imprinting ereditato dal vero ideatore, la vera impronta è di Angelika Hornig alla quale la TARGET srl per poter divulgare la rivista, deve pagare delle royalties… o sbaglio?
Quindi adesso che tu sei uscito, di questo tutta la redazione ti è e sarà eternamente grata, adesso che sei uscito dicevo e la redazione tutta è rientrata, suppongo che veramente, in un clima di ritrovato e rinnovato spirito collaborativo, le cose non possano che andare meglio. Volendo poi collaborare alla rivista non penso che ci siano problemi o altro, scrivici cose interessanti magari in un italiano più corretto di questa ultima tua performance e vedrai che sarà pubblicato. Nel caso vedremo di fare pure uno strappo alla Tua regola: ti sarà riconosciuto un compenso e non solo un grazie.

 

Ernesto

 

Letto ed approvato da tutta la redazione di TAT

 

Ti faccio presente che delle righe sopra l’unica frase totalmente MIA è la seguente:
Caro Valerio vedo dai tuoi saluti struggenti e un po’ melodrammatici che rientri nella vita di arcaio tutto sommato a te più congeniale e consona.
Il resto è una versione molto sintetica, molto edulcorata di quello venuto fuori quella sera alla esilarante lettura delle tue convinzioni, io l’ho solo messa in un italiese fruibile, non attaccabile legalmente… tutto qui!!
Bastava capirla e non solo leggerla per vedere che non è farina del mio sacco ci son cose che io non potevo sapere… ergo… fai due più due ragioniere !!
Di seguito le prime risposte alla mia mail di conferma:

 


Penso che al più presto pubblicherò le risposte dell’altro tuo ex socio Claudio Mantovani e quella di Vittorio Brizzi… al momento scusali non erano reperibili. Come tutti possono vedere la “mia” risposta era stata approvata e letta da tutta la redazione di TAT… sui contenuti non so che dire…loro erano certamente più informati di me e concordi; quello che penso, pensavo di Bibì l’ho scritto a lui ed al direttore di redazione un mese dopo l’uscita del numero 1, so che mi legge e lo inviterei a fornirmene una copia perchè vorrei pubblicarla… così per rinfrescare la scarsa memoria del nostro Bibì…

Con questa dovresti avere finito l’album delle figurine di merda… conoscendoti ti conviene ordinarne un altro al più presto.

 

Ecco fresca fresca un’altra conferma:

Arriveranno anche le altre non temere, solo una domanda: ti bastano così o le vuoi autenticate?

A due mesi non mi sono ancora arrivate le scuse… Caro Valerio, figura di merda a parte, mi dai del bugiardo e poi ti nascondi? A seguito di questo post su “Arco e freccia” mi hai, Dio mio, tolto l’amicizia… rientra nella vita reale, Face non lo è; ricordati pure che la mia collaborazione alla rivista non era gratis, chiaramente tu tale l’hai ritenuta, sei sempre stato un GRAN SIGNORE nel gestire il TUO denaro… ho ancora la tua mail col tariffario che volevi applicare… sono ancora in attesa…temo di non essere l’unico, o sbaglio? Mi viene voglia di pubblicare la lettera che ti mandai come dimissioni da TAT nel Gennaio 2012, da questa mail, di cui il direttore redazionale ha una copia, si evince esattamente il tuo grandioso apporto alla rivista e le conseguenti mie previsioni… certamente tu hai il tuo punto di vista rispettabilissimo ma che cozza contro la realtà di quello che è avvenuto, questa mail sarebbe esplicativa di tanti processi mentali che ai più, viste le tue uscite ultime, sfuggono.

Dave

 

Condividi:
5 May, 2013

About Author

Davide Grossi

ernesto


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Istruzioni

Nel caso voleste contattarci per esprimere pareri, segnalarci malfunzionamenti, suggerirci proposte, o per qualsiasi altro motivo vi preghiamo di compilare il form di posta qui affianco.

Vi ricordiamo che tutti i campi sono obbligatori. Grazie find'ora per il vostro interessamento.

Lo Staff di Ernesto's Pages

– Link –
in questa sezione aggiungeremo man mano i link dei nostri amici sul web e delle risorse che ci pare bello consigliarvi. Ernesto

Siti Amici

Genseuganea Sara Iacopini O8 Dark Fiarc Forum Arco e Freccia Ex Forum Fiarc ora  Collaboration rooms Sagittando Adriano Alberti Diemme Archery Celestino Poletti Denis Pedrelli Filippo Donadoni Giuseppe Bianchi  Papetto  
Contatti
Per contattarci per qualsiasi esigenza: SCRIVICI QUI
I Vostri Ultimi Commenti

    Le Pagine di Ernesto

    Dopo aver scritto su vari forum e riviste d'arceria, pur continuando a farlo, ho deciso di aprire anche questo Blog per poter essere veramente libero di scrivere senza interferenze ed essere seguito e commentato da chi vorrà farlo.
    Siamo nell'era della comunicazione 2.0 quindi anche Ernesto ha deciso di buttarsi sul Web.

    Buona lettura a tutti.

    Ernesto

    Disclaimer

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. L'autore, inoltre, non ha alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti relativi ai post e si assume il diritto di eliminare o censurare quelli non rispondenti ai canoni del dialogo aperto e civile.
    Salvo diversa indicazione, le immagini e i prodotti multimediali pubblicati sono tratti direttamente dal Web. Nel caso in cui la pubblicazione di tali materiali dovesse ledere il diritto d'autore si prega di avvisare via e-mail per la loro immediata rimozione Copyright Davide Grossi 2012 ---
    DESIGN New-web
    SEO Primi su Motori
    POWERED FabioZanoli